COMUNICATO STAMPA − “GLI AMICI DEL CUORE” GUBBIO − 21.11.2018:
[RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO].
La raccolta di firme, per impedire il declassamento del Laboratorio di Analisi dell'Ospedale di Gubbio − Gualdo Tadino, ha raggiunto ormai quota 5000. Questo primo importante obiettivo è stato realizzato grazie alla collaborazione dei cittadini di Gubbio e di Gualdo Tadino, del Circolo Acli di Fossato di Vico e di tutti gli abitanti dei comuni della fascia appenninica, che hanno voluto manifestare in questo modo il loro dissenso rispetto alla decisione presa dalla Giunta Regionale. Nel ringraziare quanti finora hanno voluto sostenere la protesta con la propria firma, i promotori dell'iniziativa comunicano l'intenzione di proseguire la raccolta. Ciò allo scopo di poter dare l'opportunità di esprimere il proprio giudizio in merito al declassamento del Laboratorio anche a quanti, fino ad oggi, non hanno potuto farlo.
RICORDIAMO CHE ANCHE PRESSO LA NOSTRA SEDE IN PIAZZA ODERISI, 6 E' POSSIBILE LASCIARE LA PROPRIA FIRMA.