E’ astato approvato dall’amministrazione comunale un piano di installazione di telecamere in alcuni punti del centro storico. Il progetto è stato finalmente approvato con la finalità di regolamentare il traffico in entrata e uscita, ma anche per la sorveglianza notturna diventata ormai indispensabile dati i numerosi atti vandalici che ledono la sicurezza dei cittadini, i loro beni, ma anche l’immagine della nostra preziosissima città. Ben venga dunque l’adeguamento a tutela di tutti.
Il costo dell’iniziativa è di 175,00 euro di cui 40,00 per l’installazione e il resto per l’acquisto delle 13 telecamere e attivazione. Il comune si è già adoperato ad aprire il bando la gara per i supporti, i cavi elettrici, la stesura degli stessi e il collegamento alla centrale. Una seconda gara verrà aperta dalla Provincia così come stabilito dalla legge.
Le telecamere verranno installate, secondo l’attuale progetto, alle Porte di San Pietro, Sant’Agostino (2), Santa Lucia e Santa Croce, via della Repubblica, via Cavour, via XX Settembre, via Baldassini, via Savelli della Porta, via di Fonte Avellana e via Mazzatinti (2); altre 4 telecamere verranno installate a fini di sicurezza in altri punti della città. Il sindaco Filippo Mario Stirati e l’Assessore Alessia Tasso comunicano che presto verrà aperta una −fase partecipativa− per garantire la massima trasparenza e conoscenza del progetto. Si vuole renderlo attuabile al più presto.